domenica 2 dicembre 2012

Fashioncamp Christmas edition




Ciao a tutte ragazze, oggi parliamo di Fashion camp!
Tempo fa mi sono iscritta al workshop "sparkling makeup" sponsorizzato da "Youngblood mineral cosmetics", per imparare i segreti di un trucco correttivo per coprire i tatuaggi e poi un make up festivo a base di smoky eyes! 

Insieme ad altre quattro amiche ci siamo recate presso lo spazio "Dream factory" in corso Garibaldi a Milano.
Arrivate ci troviamo in un posto che sprigiona creatività e attraversiamo lo spazio pieno di accessori per raggiungere la postazione adibita al nostro workshop.
Siamo le ultime ad arrivare e quindi prendiamo posto attorno ad un grosso tavolo sul quale sono presenti molti pezzi della linea make up di "Youngblood" e una serie di sacchettini.

*_*
il tavolo delle meraviglie

la palette moulin rouge

Pronti, partenza...via!
Valentina, la pr di "Youngblood", ci presenta il brand raccontandoci la nascita di questa linea, da poco commercializzata in italia in esclusiva da "Excelsior" Milano, come un qualcosa per correggere e coprire quindi inizialmente aveva una serie di prodotti base creati per quello scopo.
Infatti si parte con la dimostrazione della copertura di un tatuaggio con i prodotti minerali, nonostante siano prodotti naturali abbiamo una coprenza totale, perchè modulabile e stratificabile, fino a non vedere più il tatuaggio di Carmela.


Dopo aver creato questa linea base, essendo molto piaciuta si è avuta l'esigenza di ampliare la gamma dei prodotti e quindi di creare una vera e propria linea di make up che si aggiorna costantemente e a cui vengono aggiunti sempre nuovi prodotti che possano soddisfare le esigenze di tutte le donne.

Si parte con le prove make up iniziando da un trucco naturale effetto "bonne mine" per il quale la Mua utilizza un primer viso(mineral primer), un fondotinta fluido(Liquid mineral foundation), un correttore in crema(ultimate concealer),  due blush in polvere(crushed mineral blush) mischiati tra loro per ottenere la tonalità più adatta alla modella(Serena), ombretto in polvere libera(crushed mineral eyeshadow), matita duo shimmer e matte(eye-illuminating duo), mascara(outrageous lashes mineral lenghtening mascara) e un gloss colorato sulle labbra(mighty shiny lip gel).
Serena durante il trucco


La mua ci spiega l'utilizzo del duo




risultato finale!
Siamo tutte molto curiose di conoscere questi prodotti e facciamo molte domande alla Mua che molto carinamente risponde a tutte in modo molto esaustivo.
I prodotti che più ci incuriosiscono sono il primer perchè provandolo sulla mano la pelle risulta davvero liscissima al tatto, e il matitone duo per gli occhi perchè ha molti usi, infatti ci viene spiegato che è molto valido come base ombretto e come matita illuminante all'interno dell'occhio(la parte matte) e come illuminate sia occhi, che viso che arco di cupido(la parte shimmer).

Mentre risponde a tutte le nostre domande, la Mua realizza uno splendido smoky eye su una ragazza utilizzando matita nera come base ombretto e sfumando poi i colori della palette Moulin rouge dando un tocco di colore al centro della palpebra mobile con il rosso contenuto nel quad di ombretti.



Trucca di qua e trucca di la...alla fine ha realizzato altri due makeup più da giorno con prodotti diversi per mostrarci differenti textures e finish dei vari prodotti presenti in gamma.

Ha truccato anche un'altra delle mie amiche presenti all'evento: Sabrina.



Alla fine delle due ore previste per questo workshop e terminate le domande alla Make up Artist, abbiamo ricevuto un regalo a dir poco splendido: la palette Moulin rouge, pezzo forte dell'ultima collezione e il mascara nero *_*!

sacchettino e contenuto


il mascara
la palette moulin rouge
Il mascara non l'ho provato perchè ne ho davvero troppi già aperti ma sono davvero curiosissima perchè mi è sembrato ottimo sulle varie "modelle per un giorno".

Per quanto riguarda la palette devo dire che i colori sono davvero molto belli e adatti a tutte, molto naturali ad eccezione del rosso che da un tocco di colore davvero interessante e particolare.
Come prima impressione posso dire che trovo gli ombretti molto scriventi ma modulabili e facilmente sfumabili, ma vi saprò dire qualcosa di più preciso dpo averli usati per un po'




swathces

gli swatches dei colori


la palette

Questa è stata la mia prima esperienza al Fashion camp e devo dire che ne sono entusiasta!
Mi sono divertita molto, ho imparato alcune cose nuove e ho conosciuto delle persone davvero competenti e disponibili.

Se siete interessate ai prodotti Youngblood per il momento sono reperibili solo presso "Excelsior" a Milano.

Grazie Arianna Chieli per Fashion Camp, grazie a Valentina Manfredi per Youngblood, grazie alla Mua per la pazienza e per gli splendidi make up realizzati!

Ciao makeuppine alla prossima!!








Nessun commento:

Posta un commento