giovedì 17 maggio 2012

Trucchiamo Beba

Per spezzare un po' la monotonia dei post houl eccovi un post su un trucco che io, Simona, ho effettuato su Beba.

Premetto che non sono una MUA e quindi non pretendo di insegnare nulla a nessuno ma mi fa piacere condividere quello che sperimento e mi diverte fare!

Si tratta di un trucco molto semplice che sta bene a tutte, un trucco da giorno luminoso e chic!
Vi anticipo che è stato eseguito, per la maggiorparte, con prodotti costosi questo perchè volevo che Beba provasse alcune cose che non conosceva..visto che le ho io perchè spendere senza testare?

La base è stata fatta con Chanel "Vitalumiere" steso con un pennello da fondotinta (elf studio) dopo aver coperto le occhiaie con un correttore della "concealer palette" di Zoeva e le piccole discromie con il correttore a penna di essence.
Ho fissato tutto con la cipria di Too Faced "primed and poreless" (complexion brush elf studio), ho fatto un po' di contouring (blush brush elf studio) utilizzando una terra di Madina che fa parte di un duo "Free to Blush&bronze" (young hearts, run free) e utilizzato un blush (blush brush real technics) di Illamasqua in un color pesca (Lover).
Che dire di questi prodotti? Il fondo è molto leggero con una coprenza naturale che non si sente sul viso quindi adatto a questa stagione, la cipria ormai è famosissima e sappiamo quanto renda la pelle levigata.
Vorrei spendere due parole per il duo di Madina che trovo davvero ottimo, il bronzer è delicato e utilissimo per il contouring e il blush è un bel color pesca deciso. Entrambi sono colori matte anche se si intravede qualche leggerissimo micrissimo glitterino, ma davvero al microscopio, così da risultare luminoso.
Il blus di Illamasqua è tra i miei preferiti in assoluto perchè è davvero molto modulabile quindi molto adatto per un trucco da giorno (scuola, lavoro, ecc...) se steso in modo leggero ma anche da sera per un look più strong se si stende in modo più deciso. 



Per il trucco occhi ho utilizzato, senza primer, due "illusion d'ombre" di Chanel (epatant e illusoire) e un color nude di Shu Uemura (m800) sotto l'arcata sopraccigliare.
Ho steso epatant, con le dita, su tutta la palpebra mobile partendo dall'esterno in modo che fosse meno intenso all'angolo interno; ho applicato illusoire (zoeva brush n230) sfumandolo nella piega e portandolo leggermente sopra la piega stessa, sempre partendo dall'angolo esterno dell'occhio facendolo fondere con epatant. 
In questo modo abbiamo dato intensità allo sguardo scurendo leggermente l'angolo esterno.
Ho poi applicato (boots eyeshadow big brush) il color nude matte di shu Uemura sotto l'arcata sopraccigliare.
Ho scelto un matte color panna-crema perchè gli illusion d'ombre sono estremamente luminosi e lucidi, sopratutto se applicati con le dita (con i pennelli un po' perdono questo effetto bagnato) e non volevo che il trucco risultasse troppo flash!
Onestamente gli illusion d'ombre sono tra gli ombretti migliori che abbia mai usato (e credetemi ne ho visti molti), sono davvero facilissimi da usare, basta pochissimo prodotto e con un solo colore il trucco è fatto!
Avrei voluto utilizzare anche Mirifique come eyeliner (spesso su di me faccio così) ma, essendo Beba più scura di me, la linea non era bella netta e quindi ho applicato (kiko eyeliner brush n 204) una sottile linea di blacktrack di Mac e poi una bella passata di mascara nero Elf (quello di Beba).


Essendo le 16.00, pur non avendo gli occhi superintensi, ho optato per un rossetto tendente al nude/pesca e ho applicato 3 prodotti colorati e 2 incolore: Pout Paint di Sleek 162 Milkshake (pesca rosato molto coprente), Instant Light di Clarins nel colore 2 (pesca luminoso) e al centro delle labbra Glitter Gloss di Elf studio in Dazzling Diamond (nude trasparente con glitterini oro e fuxia), ma prima "lip line perfector" di Make Up Forever  e base levigante Artdeco.
Ho disegnato il contorno labbra, anche se incolore, con il lip line di MUFE per levigare il contorno labbra e "trattenere" il colore all'interno, poi ho passato un velo di base levigante Artdeco per uniformare l'aspetto delle labbra e renderle estramamente lisce.
Ho steso il Pout Paint con un pennellino per labbra (elf studio) per renderlo leggero ed evitare l'effetto "cadavere" e l'ho fatto asciugare per poi tamponare leggermente con una velina.
Poi ho applcato (elf studio lip brush) l'instant light di clarins e infine al centro delle labbra un tocco di glitter con Elf studio glitter gloss.


Il risultato è un trucco davvero luminoso, intenso al punto giusto per il giorno e fresco.
Beba ne era entusiasta (da dichiarare di non volersi struccare per la notte!) il suo bimbo anche e io mi sono divertita davvero tanto a giocare alla Make Up Artist!

Se gradite recensioni accurate di qualche prodotto...fateci sapere!
A presto makeuppine!































5 commenti:

  1. Bellissima!!!! un ottimo risultato davvero!!!

    io avrei bisogno di un consiglio perche' ne ho provate davvero un'infinita' di basi di tutti ma proprio tutti i prezzi... ho una pelle estremamente grassa e odio tutto cio' che e' in crema, come la metto su ho la sensazione di unto, sporco e devo rilavare il viso.
    Attualmente uso il Total Finish Foundation di Sensai, Kanebo (conosci questi prodotti? li trovo favolosi) Natural Beige ... un fondotinta compatto, setoso, bel effetto coprente x me che ho la couperose e qualche poro dilatato sulle guance, sopra metto una terra matte di shiseido calcandola un po' di piu' sugli zigomi per eliminare l'effetto "piatto" del fondotinta , non mi trovo male ma il trucco non dura quanto vorrei.
    Cosa mi consigliate?

    RispondiElimina
  2. Ciao Simo, volevo chiederti ma tu per basi intendi fondotinta? perchè forse dovresti provare dei primer opacizzanti prima del fondotinta. sono basi per le pelli impure in modo da minimizzare l'effetto lucido e far durare il trucco. per rendere meno visibili i problemi di couperose potresti usare un primer sul verde proprio perchè serve ad attenuare i rossori(ti consiglio quello di make up forever reperibile da sephora).
    per quanto riguarda i prodotti che utilizzi direi che sono ottimi ma ti consiglierei di utilizzare la terra sotto gli zigomi(come contouring) in modo da dare un punto di colore con il blush sugli zigomi.
    facci sapere come ti trovi.
    baci
    Simo

    RispondiElimina
  3. Ciao Simo,
    no no non intendevo i fondotinta ma appunto qualcosa da mettere prima per preparare la pelle; in passato ho provato uno stick di shiseido verde , ma era troppo pastoso, la cremina base illuminante bianca o verde di chanel... bella li per li , ma poi su di me non tiene. Provato anche le fiale di Biotherm, Diego dalla palma o Chanel, quelle a effetto lifting istantaneo... un po' meglio .. con quelle di chanel mi ha truccato mia mamma x il matrimonio (e' estetista e truccatrice) ma anche lei con la mia pelle ha gettato la spugna. Nei momenti importanti ho sempre im borsetta quelle cartine opacizzanti da usare per i ritocchini al volo.
    Provero' i primer di sephora appena mi sara' possibile andarli a comprare ...
    Grazie mille!!!
    Simo

    RispondiElimina
  4. ciao Simo...io ti dico una cosa se hai la pelle così grassa he davvero non tiene nulla proverei con un primer della bare minerals(da sephora) apposta per le pelli grasse e oleose e se i rossori non sono troppo visibili, sopratutto in estate, utilizzerei un fondotinta in polvere almeno "asciuga" e mai senza cipria! non mi pare tu avessi accennato ad una cipra quando ti trucchi, quella va usata sempre per fissare il fondo in particolare se si ha la pelle grassa, ti consiglio quella in polvere libera di too faced primed and poreless(sephora).
    anche se forse una pelle così bisognerebbe trattarla prima del trucco per limitare l'effetto lucido, ma credo che avendo una mamma estetista tu abbia provato molte cose.
    un bacio
    Simo

    RispondiElimina
  5. grazie mille!!! procederò agli acquisti e ti farò sapere ;)

    RispondiElimina